giovedì 24 gennaio 2008

Libri in prestito

Oggi ho iniziato a leggere questo libro, e' un libro prestato. La carissima Franca, che gestisce uno dei blog piu' utili che conosco, mi ha spedito questo libro fino a qui perche' lo possa leggere e arricchire... Sono abbastanza fortunata perche' e' gia' passato attraverso alcune mani e ha gia' qualche segno, anche se ne ho trovati di piu' ricchi. So gia' cosa aggiungere di mio ma non ve lo dico!

Immagine di D'amore e ombra


Se ancora non avete dato un occhio al blog dei libri prestati fatelo subito qui! E chiedetene uno... E' un'esperienza bellissima: aspettare il pacchetto il nella posta, poi soprattutto curiosare tra le pagine in cerca dei segni lasciati dai precendeti lettori, e infine il piacere del libro in se che non e' mai da sottovalutare!

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Rieccomi, non ti ho letto "causa saldi"!! Complimenti per il prosciutto, ne avete ancora molto?
mi hanno regalato un libro della Allende, non ne ho letti mai. So che ti piacciono! Sostengo anche io LIBRI IN PRESTITO! Grande idea!
Brava Franca!
giu

pensierorosa ha detto...

L'iniziativa è lodevole... ma io onestamente non riesco a prendere in mano un libro passato di mano in mano (soprattutto se non conosco le persone)

Anche quando andavo in biblioteca se vedevo che il libro era molto usato preferivo lasciarlo lì e andare a compralo in libreria...

Riconosco che sia in mio limite, ma non posso farci nulla!!!

chicca2007 ha detto...

@Giu
Ciao Giu, bentornata!

@Pensierorosa
La biblioteca ha un tipo di usato diverso... Questo è più un 'vissuto'!
Una volta prova, al massimo sprechi un francobollo...

pensierorosa ha detto...

ci faccio un pensierino.... grazie

Anonimo ha detto...

a proposito di belle letture ....L'eleganza del Riccio di M.Barbery.... il gusto è soggettivo ma l'ho trovato interessante !
transitando x Valsugana vi ho salutato caldamente Pergine....
baci e abbracci ZIA KETTY

chicca2007 ha detto...

@ZIa Ketty
grazie del consiglio di lettura e del saluto a Pergine che peraltro non ci manca per nulla! Specie in questo periodo che ci godiamo i 17-18 gradi ogni giorno!

Anonimo ha detto...

il libro della allende che sto leggendo è: La figlia della fortuna. L'hai letto?
bacio
giu

Zia Petunia ha detto...

Sono troppo gelosa dei miei libri...

Anonimo ha detto...

ciao Chicca!! grazie a te, ho imparato ad andare in giro per blog: sono andata per interessi. sulla cucina ho trovato persone simpaticissime e ricette interessanti.per esempio cuocapercaso dolceviola ladolcetteria. ciao vado a mangiare almeno virtualmente
giu