domenica 5 agosto 2007

Turisti a casa

Oggi, dopo un bel po da quando siamo arrivati a BCN, abbiamo fatto ituristi in citta'!
Questo weekend niente mare, visto un improvvisa urgenza di lavoro del mio ometto. Quindi per staccare prima di ricominciare la settimana (prevista piuttosto impegnativa per la mole enorme di impegni) siamo andati perfino a musei... In effetti col caldo che faceva maglio andare a prendere un po di aria condizionata che il calore dell'asfalto!
Cosi' siamo andati a visitare il Caixa Forum. E' un'esposizione di mostre temporanee completamente gratuite, in quanto e' creta e finanziata dalla banca principale della Catalunya: la Caixa (si legge casha, e' catalano!).
Oggi abbiamo fatto il pieno e abbiamo visto tutte e 4 le mostre. La prima era un concorso di fotografia giornalistica. Interessante anche se il vincitore ha fatto delle foto un po inquietanti di una malata di alzaimer (ma come si scrive?)... A noi sono piaciute di piu' quelle reportage in Sudamerica!
La seconda era un percorso piuttosto lungo sul pittore britannico William Hogart, primi 1700, non e' il nostro genere e non ci e' piaciuta molto... alcune cose erano carine, molto ironiche per l'epoca... ma una sfilza di acqueforti sono troppo per me.
Poi nella terza mostra c'era un cartello fuori che diceva che il contenuto poteva offendere la sensibilita' di alcuni... Io sono rimasta fuori!Gabriele invece e' entrato: 3 statue in tutto. Una l'ha descritta come una cascata di fili dorati con del plexiglas non meglio definita, un'altra era un uomo in completo con testa di aquila piumata e una mano nera che teneva in mano una cosa grigia non meglio definita, e l'ultima si e' risparmiato di descriverla... Mah!!! ste cose moderne....
La 4a sala e ultima e' stata senza dubbio la migliore. C'era un'esposizione di arte antica indiana. Pezzi davvero bellissimi lavorati molto finemente nonostante la loro eta', con dettagli raffinati microscopici e molto lavorati. Davvero bella!
La cosa migliore e' che queste mostre sono sempre gratis e cambiano spesso, cosi' se ti viene un attacco di culturite puoi andare a fare un giro senza spendere e vedi ogni volta cose nuove.
Ma in Italia non c'e' nessuna banca che fa una cosa cosi'? A Treviso la Cassamarca organizza delle mostre molto belle ma se le fa pagare un occhio! Cosi' non vale!


Today we did turists in BCN after a lot since we're here... Gabriele had to work for a new project so we didn't have time for the beach. This evening we enjoyed going to museums... We went to Caixa Forum, it's an art exhibition hall completely free financed by this major catalan bank. So we saw all 4 exhibitions...
First was a photograph contest, the winner took some pictures of a woman affected by alzheimer, very spooky. We prefered a reportage of SouthAmerica...
Then we saw a nearly complete and almost bouring paint exhib. of William Hogart, british painter, portraits were nice but this early 1700 painting genre is not really my favourite...
Than there was sculpture, but they were scary too, so I didn't want to see them!
At last we went into this indian art exhib. and it was absolutely the best! I loved this old scupture made with incredibles detailes so tiny and beautiful... I really enjoyed it.

1 commento:

pensierorosa ha detto...

gli spagnoli sono troppo avanti...